Attualmente Vis effettua le consegne solo all’interno del territorio Italiano avvalendosi di corrieri di fiducia. Le spese di spedizione variano in base al peso dell'acquisto. Di seguito vengono riportate le tre fasce e le tariffe in base alle quali il sistema calcola le spese di spedizione:

Da 0 a 20 Kg - 7 euro
Da 20 a 50 Kg - 12 euro
Oltre 50 Kg - 18 euro

Attenzione: Vis ha realizzato un sistema di multispedizione, che permette di indirizzare i prodotti contenuti all'interno della sezione idee regalo a soggetti diversi dall'acquirente. Questo servizio permette sia alle aziende che ai privati di gestire la regalistica in modo semplice e veloce. Il sistema calcolerà in modo automatico le spese di spedizione per ogni singolo invio in base alla tabella sopra riportata.

La merce verrà consegnata all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine. Se nessuno provvederà al ritiro, il corriere lascerà un avviso scritto presso il recapito e ritornerà il giorno seguente senza alcun costo aggiuntivo: è obbligatorio indicare nell’ordine un recapito telefonico per consentire al corriere di contattare il cliente in caso di sua assenza. In caso di impossibilità di consegna dovuta a prolungata irreperibilità del cliente, il corriere darà inizio alla procedura di rientro merce che prevede una penale per il cliente.

I documenti fiscali (scontrino/fattura), qualora l’indirizzo di destinazione della merce sia diverso da quello del soggetto ordinante, verranno inviati all’indirizzo di quest’ultimo.

Il minimo d'ordine è di: € 25,00

Vis provvederà ad evadere l’ordine entro e non oltre 10 giorni lavorativi dal ricevimento della conferma dell’avvenuto pagamento.

Nel caso in cui i prodotti fossero temporaneamente indisponibili, Vis provvederà a contattare il cliente per concordare come procedere all’evasione dell’ordine.

Su richiesta del cliente, l’azienda provvede all’emissione di fattura fiscale. Per ottenere la fatturazione è necessario barrare l’apposita casella e compilare i campi obbligatori richiesti: ragione sociale, partita IVA e codice fiscale. La fattura viene emessa contestualmente alla spedizione della merce ed inserita all’interno della confezione.

Attenzione prego: la richiesta di fattura per gli acquisti effettuati dalle città di Livigno, Trepalle e Campione d'Italia deve essere fatta contattando direttamente l'azienda.

Vis accetta i pagamenti tramite:
- Carta di credito
- Bonifico bancario anticipato

Estremi per il bonifico bancario
L'utilizzo delle coordinate bancarie indicate consente una precisa e puntuale destinazione delle disposizioni d'incasso e di pagamento sul conto corrente.

Bonifico bancario a favore di:
Vis srl
via al Ponte 9
23030 Lovero - Sondrio -
PIVA: 00648110146

ABI: 05216
BANCA: CREDITO VALTELLINESE S.c
CAB: 52290
DIPENDENZA: FILIALE DI TIRANO
CIN: U
N.c/c: 000000023193
IBAN: IT17U0521652290000000023193
BIC SWIFT: BPCV IT 2 S SON

In caso di pagamento con bonifico bancario anticipato Vis provvederà all’evasione dell’ordine solo nel momento in cui riceverà conferma, da parte dalla propria banca, dell’avvenuto pagamento. Qualora venga scelto questo mezzo di pagamento, deve essere indicato, nella causale, il numero d’ordine che verrà generato dal sistema e comunicato per mezzo e-mail al termine della procedura di acquisto.

Sicurezza della transazione
Le transazioni avvengono in condizioni di totale sicurezza: l'inserimento dei dati riservati, infatti, avviene direttamente sul sito di Nexi, nessun numero di carta di credito viene gestito o visualizzato direttamente da Vis. Nello specifico, tutte le transazioni adottano i protocolli crittografici SSL-TLS, la procedura 3D Secure e i codici di sicurezza CVV2. Il gateway di Nexi è conforme allo standard PCI-DSS.

Attenzione prego: per le consegne nelle città di Livigno, Trepalle e Campione d'Italia il pagamento può essere effettuato solo con bonifico bancario anticipato.

Ai sensi dell’art. 5 D.Lgs 185/99 il consumatore ha il diritto di recedere dal contratto. Il diritto di recesso deve essere esercitato entro 10 giorni dalla ricezione della merce inviando una lettera raccomandata AR all’indirizzo:

Vis srl
Via al Ponte 9
23030 Lovero
Sondrio

La comunicazione dovrà contenere:

- la manifestazione di volontà di recedere dal contratto
- la descrizione del prodotto acquistato (nome prodotto + codice prodotto + quantità acquistata)
- data in cui è stato effettuato l’ordine e il codice dell’ordine (che troverete indicato sia nella distinta di accompagnamento della merce sia nella mail di conferma d’ordine)
- gli estremi del proprio c/c bancario (nome della banca, n. del conto corrente, codici ABI, CAB e CIN) al fine di consentire a Vis il rimborso delle somme.

La comunicazione di richiesta di rimborso può essere anticipata anche via e-mail o fax (0342.770061) purchè sia confermata mediante lettera raccomandata AR entro le 48 ore successive.

La merce dovrà essere rispedita entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento. Le spese di spedizione sono a carico del cliente secondo quanto stabilito dalla normativa sul commercio elettronico.
Vis provvederà al rimborso delle somme dovute, tramite bonifico bancario entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione della volontà di recedere, se la merce sarà in confezione integra e non avrà subito danni. Per tale ragione Vis consiglia di imballare accuratamente quanto si intende rispedire in modo da salvaguardare i prodotti.

Attenzione: il diritto di recesso potrà essere esercitato solo se la merce è perfettamente integra in ogni sua parte e non usata.

In caso in cui la merce ricevuta sia danneggiata, il cliente è pregato di contattare Vis entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento, che provvederà a ritirare la confezione a proprie spese e ad evadere nuovamente l’ordine.
Contatti:
- Telefono: 0342/770120
- Indirizzo di posta elettronica

Per qualsiasi problema o chiarimento nell’utilizzo di questo negozio virtuale, per eventuali reclami o particolari curiosità inviate un’e-mail all’indirizzo e-mail o chiamate il numero 0342.770120

Per le controversie civili inerenti all'applicazione del presente decreto legislativo la competenza territoriale è devoluta al giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, in conformità a quanto previsto dall’art. 14 del Decreto Legislativo 22 maggio 1999, n. 185.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER VIS

Vuoi ricevere le novità e le promozioni Vis? Iscriviti alla nostra newsletter.